lunedì 21 dicembre 2009

il dolore di una madre...


A Natale tutti più buoni?
tutti pronti con i regalini, con i presenti, con i pensieri. con gli alberi di stelle. tempo di festa, di regali inattesi, di poesie sincere e di frasi preconfezionate, di sguardi felici, di addobbi scintillanti, è un tempo... speciale, che diventa decisamente straordinario se condiviso con le persone che si amano..
peccato che per me non sarà così..
peccato che io avrò (forse)la visita di mia figlia il 26 dicembre dopo di... suo padre
e ancora dopo di.... sua "suocera"
e solo dopo che.... è andata dalla nonna paterna, ovviamente...
tanto....
"Mamma mica ti offendi se vengo il 26 dicembre per farti gli auguri?"
e perchè mai dovrei offendermi?
dovrei esserci abituata, è già (solo) il terzo anno!


c'è chi invece non me li farà neppure gli auguri, perchè mi son giocata la possibilità di vederlo ancora due anni fa...





Ci sarà un posto vuoto a tavola,al pranzo di Natale..l'assenza di un Padre che non tornerà più, ma vivo più che mai nel mio cuore..nei ricordi.
vivo nei sogni... stanotte è tornato a sorridermi..
un sorriso stupendo luminoso... bellissimo!!affettuosissimo..

Mancheranno altri sorrisi, nel giorno del Santo Natale..
non ci saranno altri sorrisi per me, ancora e sempre tante lacrime..


me lo sarò meritato..

voglio dormire, risvegliarmi il 21 12 2012 ....

auguri a tutti!!!

1 commento:

  1. ti ho letto solo ora...
    un abbraccio stretto stretto!

    RispondiElimina